Mercoledì 16 Marzo 16/03/2016(Mercoledì Quinta Quaresima)

image(Testo Giovanni 8,31-42)” In quel tempo, Gesù disse a quei Giudei che avevano creduto in lui: «Se rimanete fedeli alla mia parola, sarete davvero miei discepoli; conoscerete la verità e la verità vi farà liberi».
Gli risposero: «Noi siamo discendenza di Abramo e non siamo mai stati schiavi di nessuno. Come puoi tu dire: Diventerete liberi?».  Gesù rispose: «In verità, in verità vi dico: chiunque commette il peccato è schiavo del peccato.  Ora lo schiavo non resta per sempre nella casa, ma il figlio vi resta sempre; se dunque il Figlio vi farà liberi, sarete liberi davvero.  So che siete discendenza di Abramo. Ma intanto cercate di uccidermi perché la mia parola non trova posto in voi. Io dico quello che ho visto presso il Padre; anche voi dunque fate quello che avete ascoltato dal padre vostro!». Gli risposero: «Il nostro padre è Abramo». Rispose Gesù: «Se siete figli di Abramo, fate le opere di Abramo! Ora invece cercate di uccidere me, che vi ho detto la verità udita da Dio; questo, Abramo non l’ha fatto. Voi fate le opere del padre vostro». Gli risposero: «Noi non siamo nati da prostituzione, noi abbiamo un solo Padre, Dio!». Disse loro Gesù: «Se Dio fosse vostro Padre, certo mi amereste, perché da Dio sono uscito e vengo; non sono venuto da me stesso, ma lui mi ha mandato”.

RIFLESSIONECredere che Gesù è Dio e uomo significa credere che Egli è Verità della mia vita perchè l’ha creata, sa di cosa è fatta e l’ha condivisa con me, insegnandomi la Verità con le parole e con le opere. Vivere in questa Verità, seguire ed attuare la Sua Parola che è Lui, mi fa libero. Altre idee, mode, pensieri, relazioni giocano sui miei bisogni, o sui bisogni di altri,  per rendermi schiavo, per usare la mia dignità di uomo. Spesso ci piace vivere sotto queste sirene perché la “vera verità” chiede coraggio, totalità. Egli mi rende libero per amare,  e l’amore non può che essere libero. È un circolo virtuoso. Video riflessione completa da visionare e condividere:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...