“TUTTI SONO UGUALI SOGGETTI ATTIVI DELL’AMORE” Mac 10, 1-12/ Ven 7aT.O (20Maggio2016)

vangeloDal Vangelo di Gesù Cristo secondo Marco 10,1-12.
In quel tempo, Gesù, partito da Cafarnao, si recò nel territorio della Giudea e oltre il Giordano. La folla accorse di nuovo a lui e di nuovo egli l’ammaestrava, come era solito fare.
E avvicinatisi dei farisei, per metterlo alla prova, gli domandarono: «E’ lecito ad un marito ripudiare la propria moglie?».  Ma egli rispose loro: «Che cosa vi ha ordinato Mosè?».
Dissero: «Mosè ha permesso di scrivere un atto di ripudio e di rimandarla».
Gesù disse loro: «Per la durezza del vostro cuore egli scrisse per voi questa norma.
Ma all’inizio della creazione Dio li creò maschio e femmina;  per questo l’uomo lascerà suo padre e sua madre e i due saranno una carne sola.  Sicché non sono più due, ma una sola carne.  L’uomo dunque non separi ciò che Dio ha congiunto».  Rientrati a casa, i discepoli lo interrogarono di nuovo su questo argomento. Ed egli disse:  «Chi ripudia la propria moglie e ne sposa un’altra, commette adulterio contro di lei;  se la donna ripudia il marito e ne sposa un altro, commette adulterio».

RIFLESSIONE

Non è un “semplice” discorso contro il divorzio, ma c’è una rivoluzione culturale e sociale. Il messaggio dell’Amore è per la salvezza dell’anima, ma è anche innovazione, rivoluzione. Uomo e donna hanno la stessa dignità, la vecchia Legge, reduce di culture sessiste crolla. Uomo e donna sono entrambi, in pari dignità, soggetti capaci di amore, meritevoli di rispetto. Sono entrambi sacri e sono fatti per l’incastro sacro. Sacro, perché insieme riformano “Dio”, si completano, danno vita. Nel lasciare le origini e andare verso l’incastro ciascuno vive maturazione, libertà, taglio da ciò che impedisce realizzazione. È un discorso ampio, che non parla di divieti, ma di bellezza, novità, innovazione sul concetto di uomo e dell’amore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...