#27Settembre – “SEMINA E DIMENTICA IL BENE” – Lc 9, 51-56 – (Martedì 26ma T.O)

27.jpgDal Vangelo di Gesù Cristo secondo Luca 9,51-56.
Mentre stavano compiendosi i giorni in cui Gesù sarebbe stato tolto dal mondo, egli si diresse decisamente verso Gerusalemme  e mandò avanti dei messaggeri. Questi si incamminarono ed entrarono in un villaggio di Samaritani per fare i preparativi per lui.  Ma essi non vollero riceverlo, perché era diretto verso Gerusalemme.  Quando videro ciò, i discepoli Giacomo e Giovanni dissero: «Signore, vuoi che diciamo che scenda un fuoco dal cielo e li consumi?».
Ma Gesù si voltò e li rimproverò.  E si avviarono verso un altro villaggio.

RIFLESSIONE

Un antico detta della sapienza popolare recitava “fai il bene e scordalo”. E’ una verità evangelica. Nonostante le grandi ostilità tra Ebrei e Samaritani Gesù nella sua vita, nella Sua Predicazione, nella Sua Missione di Amore, non si è mai risparmiato di accoglierli, di farsi prossimo, di renderli addirittura destinatari di attenzioni superiori. Eppure lo rifiutano. Gesù è rifiutato. Non è certo una novità, è nato rifiutato quando “la luce venne nel mondo e gli uomini non l’hanno accolta” (Gv1). In questo momento, verso Gerusalemme, prima della Passione e doppiamente rifiutato, perchè tanto un Messia fallimentare che sta andando a morire non interessa più a nessuno. Eppure Gesù continua ad amarli. I discepoli con giusto orgoglio volevano dar piglio alla violenza, ma Gesù li ferma. Stava andando verso la Passione, verso il completamento della Sua Predicazione, verso il dono totale dell’Amore, ed è rimasto fedele, coerente con ciò. Facciamo del bene nel cammino della nostra vita, guardiamo sempre verso la meta, fisso l’obiettivo che vogliamo raggiungere, che è essere come Lui, il resto è da dimenticare. Se conserviamo ricordo del male ricevuto dal bene donato uccideremmo il bene che è in noi e che possiamo ancora donare. Non ne vale la pena. Non doniamo bene per ricevere bene, doniamo il bene perchè volendo essere come Gesù non potremmo fare altrimenti.

di Massimiliano Arena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...