#18ottobre – “INVIATI PER CREARE FRATERNITÀ” – Lc 10,1-9-(martedi 29ma T. O.) 

 

Lc 10, 1-9  
Dal Vangelo secondo Luca  
   
In quel tempo, il Signore designò altri settantadue e li inviò a due a due davanti a sé in ogni città e luogo dove stava per recarsi.  
Diceva loro: «La messe è abbondante, ma sono pochi gli operai! Pregate dunque il signore della messe, perché mandi operai nella sua messe! Andate: ecco, vi mando come agnelli in mezzo a lupi; non portate borsa, né sacca, né sandali e non fermatevi a salutare nessuno lungo la strada.  
In qualunque casa entriate, prima dite: “Pace a questa casa!”. Se vi sarà un figlio della pace, la vostra pace scenderà su di lui, altrimenti ritornerà su di voi. Restate in quella casa, mangiando e bevendo di quello che hanno, perché chi lavora ha diritto alla sua ricompensa. Non passate da una casa all’altra.  
Quando entrerete in una città e vi accoglieranno, mangiate quello che vi sarà offerto, guarite i malati che vi si trovano, e dite loro: “È vicino a voi il regno di Dio”».  
RIFLESSIONE 

Gesù manda i suoi a due a due. Li manda privi di tutto, privi sapendo che troveranno “lupi”. Chiede di fermarsi nelle case e non girovagare. Gesù vuole annunciare il Regno di Dio ed è chiaro che per farlo occorre annunciare la fraternità, lo stare insieme. Chi annuncia deve essere fratello, a due a due. Occorre creare relazioni stabili con altri in comunità. Ma la fraternità spesso oggi è dimenticata, più che i fratelli prevalgono i lupi. Per guarire la fraternità occorre tornare poveri, senza nulla, per ricordarci che siamo uguali, figli dello stesso Padre. Per attuare oggi il Regno di Dio dobbiamo liberarci di pesi esteriori ed interiori che ci fanno sentire superiori, dobbiamo intercettare altri con cui camminate e vivere la relazione della comunità, della condivisione. Fratelli da scoprire e creare… Non lupi da essere o da combattere. 

di Massimiliano Arena 

Un pensiero su “#18ottobre – “INVIATI PER CREARE FRATERNITÀ” – Lc 10,1-9-(martedi 29ma T. O.) 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...