#28ottobre – “IN UNA NOTTE DI AMORE TI HA CHIAMATO” – Lc6, 12.16 (Venerdì 30ma T.O.)

indexDal Vangelo di Gesù Cristo secondo Luca 6,12-16.
In quei giorni, Gesù se ne andò sulla montagna a pregare e passò la notte in orazione.
Quando fu giorno, chiamò a sé i suoi discepoli e ne scelse dodici, ai quali diede il nome di apostoli: Simone, che chiamò anche Pietro, Andrea suo fratello, Giacomo, Giovanni, Filippo, Bartolomeo, Matteo, Tommaso, Giacomo d’Alfeo, Simone soprannominato Zelota,
Giuda di Giacomo e Giuda Iscariota, che fu il traditore.

RIFLESSIONE

Meravigliosa notte quella. Gesù passa la notte in preghiera. La preghiera è relazione profonda con Dio, è “fare l’amore con Dio”. In quella notte di Amore Gesù pensa e sceglie i suoi Apostoli, gli “inviati”. Li chiama per nome. Immagino il loro tremore, la loro emozione, il loro stupore, i loro dubbi. “sceglie proprio me? Perchè?” Si saranno chiesti. Quella notte, in quella notte di Amore Gesù ha pensato anche a me, a te, a ciascuno di noi. Ci ha pensato per chiamarci per nome ed inviarci. Fermati in silenzio oggi, come Lui quella notte, fermiamoci davanti a Dio e sentiamo il cuore battere di Amore. Nel silenzio sentiamo che ci sta chiamando, ti chiama per nome, quel nome che dice la tua storia, le tue paure, i bui che ti porti dentro, i desideri da realizzare. Ti chiama e vuole che tu possa osare e diventare un inviato dell’Amore, della Rivoluzione dell’Amore. Oggi, ancora una volta, la tua storia può cambiare….Lui chiama chi ama!!!

di Massimiliano Arena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...