#10Marzo – “PREGHIERA ED AMORE DEVONO AVERE LO STESSO PESO” (Venerdì 1a di Quaresima)

indexDal Vangelo di Gesù Cristo secondo Matteo 5,20-26.

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: « Io vi dico: se la vostra giustizia non supererà quella degli scribi e dei farisei, non entrerete nel regno dei cieli.  Avete inteso che fu detto agli antichi: Non uccidere; chi avrà ucciso sarà sottoposto a giudizio. Ma io vi dico: chiunque si adira con il proprio fratello, sarà sottoposto a giudizio. Chi poi dice al fratello: stupido, sarà sottoposto al sinedrio; e chi gli dice: pazzo, sarà sottoposto al fuoco della Geenna. Se dunque presenti la tua offerta sull’altare e lì ti ricordi che tuo fratello ha qualche cosa contro di te, lascia lì il tuo dono davanti all’altare e và prima a riconciliarti con il tuo fratello e poi torna ad offrire il tuo dono. Mettiti presto d’accordo con il tuo avversario mentre sei per via con lui, perché l’avversario non ti consegni al giudice e il giudice alla guardia e tu venga gettato in prigione. In verità ti dico: non uscirai di là finché tu non abbia pagato fino all’ultimo spicciolo! »

RIFLESSIONE

Le parole vanno pesate, cosi come le azioni. Spesso non comprendiamo il peso importante che c’è dietro una nostra parola o azione fatta con superficialità. Tutto ha sempre un peso, positivo o negativo. Pur volendo rispettare i comandamenti ne facciamo spesso una lettura troppo estremista, esagerata, alla lettera, senza comprendere che dietro, come ha voluto sottolineare Gesù c’è sempre è solo la priorità dell’Amore al fratello, che può derivare solo sinceramente da un profondo Amore a Dio. Non uccidere è troppo lontano se non ci metti l’Amore profondo al fratello, comprendendo che le parole uccidono più dell’arma, perchè a noi stessi fa male ricevere parole pesanti. Basta pensare cosa vorremmo per noi per capire cosa dare agli altri. Dovremmo sempre comprendere che è necessario prima verificare il nostro amore ai fratelli e poi vivere ritualità e religiosità. Lo dice Gesù, inutile pregare, inutile anche andare a messa se abbiamo fratelli verso cui non abbiamo vissuto l’Amore. Gesù è molto duro e preciso e spesso il nostro fare rituali e vivere anche le comunità è lontano dal Vangelo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...