#12Giugno “FELICI QUELLI CHE SANNO ATTUARE UNA STRANA RIVOLUZIONE” (Lunedì 10a del Tempo Ordinario) 

Di Massimiliano Arena

VANGELO
Mt 5,1-12

Beati i poveri in spirito.

Dal Vangelo secondo Matteo

In quel tempo, vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli. Si mise a parlare e insegnava loro dicendo:

«Beati i poveri in spirito,
perché di essi è il regno dei cieli.
Beati quelli che sono nel pianto,
perché saranno consolati.
Beati i miti,
perché avranno in eredità la terra.
Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia,
perché saranno saziati.
Beati i misericordiosi,
perché troveranno misericordia.
Beati i puri di cuore,
perché vedranno Dio.
Beati gli operatori di pace,
perché saranno chiamati figli di Dio.
Beati i perseguitati per la giustizia,
perché di essi è il regno dei cieli.
Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia. Rallegratevi ed esultate, perché grande è la vostra ricompensa nei cieli. Così infatti perseguitarono i profeti che furono prima di voi».

RIFLESSIONE 

Siate felici, é questo ciò che augura questa pagina di Vangelo. Gesù indica otto vie di felicità. Il termine “beati” indica il raggiungimento di una felicità conquistata, raggiunta con fatica, e per questo vera. Oggi il mondo vuole farci pensare alla felicità come qualcosa di effimero:sei felice se non hai pensieri, preoccupazioni, se ti godi la vita! Gesù consegna una promessa di felicità su accettazione di una rivoluzione. Le beatitudini sono una rivoluzione sia spirituale che culturale, sociale. É accettare di mettere in atto uno stile che è contro il mondo, controcorrente, ma l’unico capace di rigenerare il mondo. Mettere lo stile di Dio, il cuore di Dio, la semplicità di Dio nell’affrontare ogni aspetto. Felicità nell’essere rivoluzionari dalla malizia alla purezza, dalla violenza alla mitezza, dal generare tensione al generare pace, dal ripudiare il dolore al riempirlo di Dignità. Senza mai passare per fessi, ma con stile maturo, nuovo, rivoluzionario. La felicità è vera solo se conquistata. 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...