#19giugno “IL PESO DELLA PACE” (Lunedì 11a del Tempo Ordinario) 

Di Massimiliano Arena

VANGELO
Mt 5,38-42

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:

«Avete inteso che fu detto: “Occhio per occhio” e “dente per dente”. Ma io vi dico di non opporvi al malvagio; anzi, se uno ti dà uno schiaffo sulla guancia destra, tu pórgigli anche l’altra, e a chi vuole portarti in tribunale e toglierti la tunica, tu lascia anche il mantello. E se uno ti costringerà ad accompagnarlo per un miglio, tu con lui fanne due. Da’ a chi ti chiede, e a chi desidera da te un prestito non voltare le spalle».

RIFLESSIONE 

Porgi l’altra guancia… Fai due miglia con chi ti chiede un miglio… Da in prestito. Gesù non si è messo in testa di farci fare la figura dei bamboccioni. Sta indicando una via, quella della pace, una via faticosa e da costruire. La pace può venire solo da una relazione con Lui, é Dio che dona la pace. Ma nel momento in cui dobbiamo viverla e condividerla con i fratelli li é chiesto il nostro faticoso impegno. Quello di andare oltre la rabbia del fratello e darsi il tempo di comprendere perché si fanno delle cose, quello di comprendere se l’altro ha bisogno di qualcuno che faccia un cammino accanto perché è solo e spesso rabbia e cattiveria sono manifestazioni di solitudine. Capire quando ha bisogno di un “prestito” di Amore, perchè solo chi sì sente amato può restituire amore. 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...