#12Ottobre2018 “DIFENDI IL PALAZZO REALE CHE SEI” (Venerdì 27ma Tempo Ordinario)

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Luca 11,15-26.

In quel tempo, dopo che Gesù ebbe sciaccato un demomio, alcuni dissero: «E’ in nome di Beelzebùl, capo dei demòni, che egli scaccia i demòni».
Altri poi, per metterlo alla prova, gli domandavano un segno dal cielo.
Egli, conoscendo i loro pensieri, disse: «Ogni regno diviso in se stesso va in rovina e una casa cade sull’altra.
Ora, se anche satana è diviso in se stesso, come potrà stare in piedi il suo regno? Voi dite che io scaccio i demòni in nome di Beelzebùl.
Ma se io scaccio i demòni in nome di Beelzebùl, i vostri discepoli in nome di chi li scacciano? Perciò essi stessi saranno i vostri giudici.
Se invece io scaccio i demòni con il dito di Dio, è dunque giunto a voi il regno di Dio.
Quando un uomo forte, bene armato, fa la guardia al suo palazzo, tutti i suoi beni stanno al sicuro.
Ma se arriva uno più forte di lui e lo vince, gli strappa via l’armatura nella quale confidava e ne distribuisce il bottino.
Chi non è con me, è contro di me; e chi non raccoglie con me, disperde.
Quando lo spirito immondo esce dall’uomo, si aggira per luoghi aridi in cerca di riposo e, non trovandone, dice: Ritornerò nella mia casa da cui sono uscito.
Venuto, la trova spazzata e adorna.
Allora va, prende con sé altri sette spiriti peggiori di lui ed essi entrano e vi alloggiano e la condizione finale di quell’uomo diventa peggiore della prima ».

RIFLESSIONE

Tu sei un palazzo reale, si perché in te abita il Re. Il Re è Dio. Il Re dell’amore, della pace, della bellezza. Quindi tu sei un palazzo di amore, pace.

Rendiamoci conto di questa grande dignità. La frase che più colpisce di questo testo è questo invito di Gesù: “quando uno uomo forte fa la guardia al suo palazzo i beni sono al sicuro”. Siamo consapevoli che siamo pieni di beni preziosi? Siamo consapevoli che dobbiamo difenderci? Vogliamo farlo? Ci amiamo così tanto da non accettare compromessi mediocri col male? Spesso ci accontentiamo. Non possiamo più permetterci ciò. Decidiamo da che parte stare altrimenti saremo un regno diviso, ci riempiremo di pseudo gioie che saranno solo fallimenti. Pensiamo ed agiamo da maturi.

Massimiliano Arena

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...