#14Novembre2018 “LA STRADA È LUOGO DI DIO” (Mercoledì 32ma #TempoOrdinario)

A cura del prof. Massimiliano Arena

Ieri parlavamo del guadagno dei seguaci di Cristo, un guadagno senza guadagno.

Oggi Gesù rimprovera alcuni lebbrosi guariti di non aver ringraziato.

Questione di galateo? No, questione di amore. Se non ringrazi per l’amore ricevuto non puoi amare, se non ti accorgi della gratuità avuta da Dio non puoi amare gratuitamente altri.

E noi ringraziamo? Dio si fa presente tante volte in noi e spesso ne c’è ne accorgiamo, ne lo ringraziamo.

La strada, non chiese, diventano il luogo di Dio. Egli sbaglia strada, allunga il percorso, per incrociare questi lebbrosi.

Ci accorgiamo di quante volte Dio ha incrociato la nostra strada? Quante carezze inaspettate ci ha fatto attraverso eventi, incontri improvvisi?

Ringraziamo? Solo se sappiamo ringraziare saremo poi noi capaci di stare sulla strada e diventare noi segno di amore per altri.

Ecco il testo del Vangelo

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Luca 17,11-19.

Durante il viaggio verso Gerusalemme, Gesù attraversò la Samaria e la Galilea.
Entrando in un villaggio, gli vennero incontro dieci lebbrosi i quali, fermatisi a distanza,
alzarono la voce, dicendo: «Gesù maestro, abbi pietà di noi!».
Appena li vide, Gesù disse: «Andate a presentarvi ai sacerdoti». E mentre essi andavano, furono sanati.
Uno di loro, vedendosi guarito, tornò indietro lodando Dio a gran voce;
e si gettò ai piedi di Gesù per ringraziarlo. Era un Samaritano.
Ma Gesù osservò: «Non sono stati guariti tutti e dieci? E gli altri nove dove sono?
Non si è trovato chi tornasse a render gloria a Dio, all’infuori di questo straniero?». E gli disse:
«Alzati e và; la tua fede ti ha salvato!».
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...