#08Maggio2019 “FORTI ED AUTONOMI” (Mercoledì 3a di Pasqua)

A cura del prof Massimiliano Arena

Un vangelo che ci dà la vita per non avere più fame e più sete, cioè per imparare ad essere forti ed autonomi oltre i bisogni.

Ovviamente non si parla di sete e fame fisica, nessuno può togliere il nutrimento del corpo, ma di quella fame e sete di verità, Bellezza, energia, conferme che il nostro cuore chiede continuamente e a chi spesso viene risposto solo con delusioni continue. Come preservarsi da ciò?

Nella relazione con Lui. Essere uniti a Lui che è luce e può illuminare scelte e decisioni. Essere uniti a Lui che è Amore che mai ci tradirà. Essere uniti a Lui che è forza ed energia dopo tutto invece vuole svilirci.

Questa è una garanzia, questa è rinascita per noi. Questa è Pasqua

Ecco il testo del vangelo

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Giovanni 6,35-40.
In quel tempo, disse Gesù alla folla: «Io sono il pane della vita; chi viene a me non avrà più fame e chi crede in me non avrà più sete.»
Vi ho detto però che voi mi avete visto e non credete.
Tutto ciò che il Padre mi dà, verrà a me; colui che viene a me, non lo respingerò,
perché sono disceso dal cielo non per fare la mia volontà, ma la volontà di colui che mi ha mandato.
E questa è la volontà di colui che mi ha mandato, che io non perda nulla di quanto egli mi ha dato, ma lo risusciti nell’ultimo giorno.
Questa infatti è la volontà del Padre mio, che chiunque vede il Figlio e crede in lui abbia la vita eterna; io lo risusciterò nell’ultimo giorno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...