#16Giugno2020 “AMARE GLI OSTACOLI” (Martedì 10ma Tempo Ordinario) Commento video e scritto

Amare i nemici dice Gesù.

Chi sono i nemici? Sono il contrario degli amici. L’amico è un tesoro fidato dirà la Sacra Scrittura, è colui che condivide la strada, sostiene. Il nemico è il mio ostacolo, colui che mi ostacola, che mi fa inciampare. Nemici possono essere le persone o le situazioni create dalle persone.

Gesù chiede un amore oltre, il Vangelo è per seri, coraggioso, radicali. Se amiamo gli amici che merito avremo? Fanno così i pagani, cioè tutti. Noi cristiani che abbiamo di più? Abbiamo da amare i nemici, cioè riempire di amore gli ostacoli, mettere amore, mettere speranza, iniettare fiducia, pazienza, li dove nessuno più scommetterebbe nulla. Siamo coloro che amano l’impossibile. È uno stile da scoprire.

Ps: per chi ci è di ostacolo il primo atto di amore è pregare per loro.

Ecco il testo del vangelo

Mt 5,43-48
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Avete inteso che fu detto: “Amerai il tuo prossimo” e odierai il tuo nemico. Ma io vi dico: amate i vostri nemici e pregate per quelli che vi perseguitano, affinché siate figli del Padre vostro che è nei cieli; egli fa sorgere il suo sole sui cattivi e sui buoni, e fa piovere sui giusti e sugli ingiusti.
Infatti, se amate quelli che vi amano, quale ricompensa ne avete? Non fanno così anche i pubblicani? E se date il saluto soltanto ai vostri fratelli, che cosa fate di straordinario? Non fanno così anche i pagani?
Voi, dunque, siate perfetti come è perfetto il Padre vostro celeste».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...