#29Giugno2021 – DEFINISCI DIO PER TE E DEFINISCI LA TUA VITA – (San Pietro e Paolo)

a cura di Massimiliano Arena

La festa di Pietro e Paolo diventa la Festa in cui porsi interrogativi sulla propria fede.

Pietro, primo Papa, custode della Fede ieri e oggi nel mondo. La festa odierna ci spinge ad una profonda riflessione pratica sulla nostra fede. La domanda è chi è Dio per te?

Non è cosi scontata, gli stessi discepoli entrano in crisi e ognuno dice la sua.

Possiamo essere molto devoti, assidui nei riti e tradizioni ma essere lontani dal vivere in noi e nelle relazioni con gli altri l’essenza di Dio che è Luce, Amore, Verità.

Possiamo essere pressappochisti e definire Dio il giustificatore di tutto e cadere in una sorta di superficialità senza responsabilità.

Possiamo vedere Dio come giudice che impone e divenire spietati con noi stessi e con gli altri uccidendo cuori e vite.

Chi è Dio per te? Stabilisci con verità chi è Dio nella tua vita, il ruolo che Egli ha profondamente in te, la tua relazione con Lui, il tuo impegno (con onestà) a vivere ciò che Dio è e ciò che insegnato agli uomini.

Chi è Dio per te oltre le frasi fatte, imparate. Chi è Dio per te oltre le citazioni. Chi è Dio per te oltre il pressapochismo.

Stabiliamo chi è Dio per noi e la vita diventerà nuova responsabilità, ci porremo interrogativi sulle nostre scelte, il nostro modo di porci agli altri, troveremo mille errori nostri bisognosi di essere riempiti di amore per poi riempire gli altri di amore. Definiremo il nostro cammino di Verità, il vivere la Luce e l’Amore.

Ecco il testo del Vangelo

Mt 16,13-19
 
In quel tempo, Gesù, giunto nella regione di Cesarèa di Filippo, domandò ai suoi discepoli: «La gente, chi dice che sia il Figlio dell’uomo?». Risposero: «Alcuni dicono Giovanni il Battista, altri Elìa, altri Geremìa o qualcuno dei profeti».
Disse loro: «Ma voi, chi dite che io sia?». Rispose Simon Pietro: «Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente».
E Gesù gli disse: «Beato sei tu, Simone, figlio di Giona, perché né carne né sangue te lo hanno rivelato, ma il Padre mio che è nei cieli. E io a te dico: tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa e le potenze degli inferi non prevarranno su di essa. A te darò le chiavi del regno dei cieli: tutto ciò che legherai sulla terra sarà legato nei cieli, e tutto ciò che scioglierai sulla terra sarà sciolto nei cieli».

2 Comments on “#29Giugno2021 – DEFINISCI DIO PER TE E DEFINISCI LA TUA VITA – (San Pietro e Paolo)”

  1. “Stabiliamo chi è Dio per noi e la vita diventerà nuova responsabilità”
    Grazie per questa prospettiva interessante e quanto mai attuale in una società sempre più ripiegata su se stessa, egoistica, egolatrica e deresponsabilizzante

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: