Categoria Vangeli Feriali

#14Settembre – “ESALTARE UNA CROCE PERCHÉ? – Gv 3,13-17 (Esaltazione della Croce) 

​ Gv 3, 13-17  Dal Vangelo secondo Giovanni     In quel tempo, Gesù disse a Nicodèmo:  «Nessuno è mai salito al cielo, se non colui che è disceso dal cielo, il Figlio dell’uomo. E come Mosè innalzò il serpente nel deserto, così bisogna che sia innalzato il Figlio dell’uomo, perché chiunque crede in lui abbia la vita eterna.  Dio infatti ha […]

Continua a leggere

#13Settembre – “IN PIEDI PER RIAVERE LA NOSTRA DIGNITÀ”  – Lc 7,11-17-(Martedì 24ma T.O.)

  Lc 7, 11-17  Dal Vangelo secondo Luca     In quel tempo, Gesù si recò in una città chiamata Nain, e con lui camminavano i suoi discepoli e una grande folla.  Quando fu vicino alla porta della città, ecco, veniva portato alla tomba un morto, unico figlio di una madre rimasta vedova; e molta gente della città era con lei.  Vedendola, […]

Continua a leggere

#12Settembre – “CI SONO PAROLE E PAROLE” – Lc7, 1-10-(Lunedì 24ma T. O) 

Lc 7, 1-10  Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo, Gesù, quando ebbe terminato di rivolgere tutte le sue parole al popolo che stava in ascolto, entrò in Cafàrnao. Il servo di un centurione era ammalato e stava per morire. Il centurione l’aveva molto caro. Perciò, avendo udito parlare di Gesù, gli mandò alcuni anziani dei Giudei […]

Continua a leggere

#9settembre – “LA SINDROME DELL’ESSERE MAESTRI”-Lc 6,39-42-(Venerdì 23ma T.O.)

Lc 6, 39-42   Dal Vangelo secondo Luca     In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli una parabola:  «Può forse un cieco guidare un altro cieco? Non cadranno tutti e due in un fosso? Un discepolo non è più del maestro; ma ognuno, che sia ben preparato, sarà come il suo maestro.  Perché guardi la pagliuzza che è nell’occhio del […]

Continua a leggere

#5settembre-“MANI TESE DALLO SCANDALO AL NECESSARIO” –  Lc 6,6-11(Lunedì 23ma T. O.) 

​Lc 6, 6-11  Dal Vangelo secondo Luca   Un sabato Gesù entrò nella sinagoga e si mise a insegnare. C’era là un uomo che aveva la mano destra paralizzata. Gli scribi e i farisei lo osservavano per vedere se lo guariva in giorno di sabato, per trovare di che accusarlo.  Ma Gesù conosceva i loro pensieri e disse […]

Continua a leggere

#3Settembre – “L’AMORE NON HA GIORNI DI RIPOSO”- Lc 6, 1-5(Sabato 22ma T.o)

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Luca 6,1-5. Un giorno di sabato; Gesù passava attraverso campi di grano e i suoi discepoli coglievano e mangiavano le spighe, sfregandole con le mani. Alcuni farisei dissero: «Perché fate ciò che non è permesso di sabato?». Gesù rispose: «Allora non avete mai letto ciò che fece Davide, quando […]

Continua a leggere

#2Settembre – “SPUMEGGIAMO IL VINO DELLA NOVITA’ NELLA NOSTRA VITA”- Lc 5, 33-39 (venerdì 22ma T.O)

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Luca 5,33-39. In quel tempo, gli scribi e i farisei dissero a Gesù: «I discepoli di Giovanni digiunano spesso e fanno orazioni; così pure i discepoli dei farisei; invece i tuoi mangiano e bevono!». Gesù rispose: «Potete far digiunare gli invitati a nozze, mentre lo sposo è con loro? […]

Continua a leggere

#30agosto – “IL BENE FA TACERE IL MALE” – Lc 4,31-37-(Martedì 22ma T. O) 

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Luca 4,31-37. In quel tempo, Gesù discese a Cafarnao, una città della Galilea, e il sabato ammaestrava la gente. Rimanevano colpiti dal suo insegnamento, perché parlava con autorità. Nella sinagoga c’era un uomo con un demonio immondo e cominciò a gridare forte:«Basta! Che abbiamo a che fare con te, Gesù Nazareno? […]

Continua a leggere

#29agosto – “BUGIA E VERITA’ IN DUELLO” – Mc 6,17-29 (Lunedì 22ma T.O)

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Marco 6,17-29. Erode infatti aveva fatto arrestare Giovanni e lo aveva messo in prigione a causa di Erodìade, moglie di suo fratello Filippo, che egli aveva sposata. Giovanni diceva a Erode: «Non ti è lecito tenere la moglie di tuo fratello». Per questo Erodìade gli portava rancore e avrebbe […]

Continua a leggere

#27agosto “NON SCOPRIRAI IL DONO CHE SEI SINO A QUANDO NON INVESTI IN TE STESSO” – Mt 25, 14-30 (Sabato 21ma T.O.)

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Matteo 25,14-30. In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola: «Un uomo, partendo per un viaggio, chiamò i suoi servi e consegnò loro i suoi beni. A uno diede cinque talenti, a un altro due, a un altro uno, a ciascuno secondo la sua capacità, e partì. […]

Continua a leggere