#14Febbraio2021 TU SEI IL CENTRO DEL SUO AMORE (6a Domenica del Tempo Ordinario/B)

A cura di Massimiliano Arena

Oggi giorno di San Valentino, per tutti dedicato all’Amore, ed oggi il Vangelo (in realtà come sempre) ci parla del profondo amore che Dio ha per noi.

Continua a leggere

#13Febbraio2021 “QUALCUNO PENSA ALLA MIA DEBOLEZZA” (Sabato 5a Tempo Ordinario)

A cura di Massimiliano Arena

Dopo una settimana di episodi di guarigione, vicinanza di Gesù, meditiamo oggi su un Gesù che da da mangiare, rinvigorisce la forza di chi è in cammino.

Continua a leggere

#12Febbraio2021 LASCIATI MODELLARE ANCORA (Venerdì 5a Tempo Ordinario)

A cura di Massimiliano Arena

Gesù compie con quest’uomo per guarirlo un gesto profondo e pieno di antico senso.

La genesi racconta (ovviamente con stile mitologico) che Dio ha modellato l’uomo da terra e saliva donando il suo soffio, ha creato il mondo con la sua Parola dicendo ogni cosa da creare, una parola imperativo.

Gesù guarisce questo uomo rimpastando su di lui terra e saliva e pronuncia la sua Parola come imperativo.

Nella Parola possiamo sempre trovare nuovi percorsi di luce e speranza li dove la vita ci ha portato nel buio e nella disperazione. La Bibbia con la sua Storia di storie offre tanti percorsi per l’uomo per ritrovare sé stesso e rilanciarsi.

Anche se la vita ti rende cieco, ti toglie la capacità di guardare oltre, ti toglie lo sguardo sul futuro, puoi sempre lasciarci rimodellare ancora, ricreare. Il tuo artista, Dio, sa come restaurarti. Devi fidarti della sua Parola e delle sue mani.

Ecco il testo del Vangelo

Mc 7,31-37 In quel tempo, Gesù, uscito dalla regione di Tiro, passando per Sidòne, venne verso il mare di Galilea in pieno territorio della Decàpoli.
Gli portarono un sordomuto e lo pregarono di imporgli la mano. Lo prese in disparte, lontano dalla folla, gli pose le dita negli orecchi e con la saliva gli toccò la lingua; guardando quindi verso il cielo, emise un sospiro e gli disse: «Effatà», cioè: «Apriti!». E subito gli si aprirono gli orecchi, si sciolse il nodo della sua lingua e parlava correttamente.
E comandò loro di non dirlo a nessuno. Ma più egli lo proibiva, più essi lo proclamavano e, pieni di stupore, dicevano: «Ha fatto bene ogni cosa: fa udire i sordi e fa parlare i muti

#11Febbraio2021 LA RELAZIONE CON CRISTO SIA AMORE LIBERANTE (Giovedì 5a Tempo Ordinario)

A cura di Massimiliano Arena

Dopo averci spiegato spesso chi è Gesù, dopo averci detto che la religione è Amore e non tradizione, in questo testo oggi ci viene spiegata come deve essere la relazione col Cristo.

Continua a leggere

#09Febbraio2021 “NESSUN RITO PUÒ FAR PERDERE DI VISTA L’AMORE” (Martedì 5a Tempo Ordinario)

Un lungo testo quello di oggi che apre a diverse riflessioni. Ne sottolineo una sola

Continua a leggere

#08Febbraio2021 ALMENO UNA PAROLA, UN CONTATTO (Lunedì 5a Tempo Ordinario)

Gesù guarisce, lo abbiamo affermato ieri nella 5a Domenica. Come si fa per essere guariti?

Continua a leggere

#07Febbraio2021 “TU PUOI ESSERE MISSIONARIO DI GUARIGIONE” (5a Domenica del Tempo Ordinario/B)

A cura di Massimiliano Arena

Il Vangelo di oggi ci presenta varie tematiche che come un crescendo sono una conseguenza dell’altra: guarigione, missione di servizio, preghiera.

Continua a leggere

#06Febbraio2021 LASCIAMOCI CONDURRE SU PASCOLI SICURI (Sabato 4a Tempo Ordinario)

A cura di Massimiliano Arena

Stupenda l’immagine di Cristo pastore che anche qui torna. Come sarebbero le pecore senza un pastore?

Continua a leggere

#05Febbraio2021 AVERE IL CORAGGIO DELLA VERITA’ (Venerdì 4a Tempo Ordinario)

A cura di Massimiliano Arena

Non ci ha fatto una bellissima figura Erode in questa scena. Poca personalità, poca dignità. Forse paura del confronto con la verità?

Continua a leggere
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: